Precari della scuola

A seguito dei ricorsi giurisdizionali presentati per l’ammissione in GAE di tremila insegnanti diplomati magistrali su tutto il territorio nazionale, i primi quattro Uffici Scolastici Provinciali ottemperano ammettendo in GAE a pieno titolo e ordinando ai dirigenti scolastici di competenza di aggiornare le graduatorie d’istituto. In allegato un provvedimento che mette in mostra come un Ufficio ha ottemperato ammettendo a pieno titolo in GAE e disponendo che “i dirigenti scolastici vorranno pertanto aggiornare le relative graduatorie d’istituto inserendo i suddetti docenti a pieno titolo”.
Venerdì, 11 Settembre 2015 15:27

USP DI ROMA - DOMANI RIUNIONE CON I RICORRENTI

Scritto da
Pubblicato in Precari della scuola
Domani, 12 settembre 2015 alle ore 16:30 presso lo Studio Legale Avv. Michele Bonetti & Partners via San Tommaso d'Aquino 47, si terrà una riunione con tutti i ricorrenti che hanno fatto ricorso per l'inserimento nelle graduatorie ad esaurimento dell'ambito territoriale di Roma e destinatari dell'ordinanza 1089/2015 del Consiglio di Stato. Vi aspettiamo numerosi  
Venerdì, 11 Settembre 2015 10:33

3000 DIPLOMATI MAGISTRALI IN GAE

Scritto da
Pubblicato in Precari della scuola
Molti Usp proseguono ad ottemperare, altri invece cercano di resistere. Iniziano le prime indagini della Magistratura su più sedi anche per omissioni d'atti d'ufficio. Oggi la notizia di due Uffici Scolastici che hanno inserito i nostri ricorrenti a pieno titolo, come sosteniamo noi da tempo, apponendo a latere la mera menzione della riserva CAUTELARE. Iniziamo anche la lotta per la fase zero. Per tutti i ricorrenti degli Uffici Scolastici presso cui stanno richiamando sui posti rimasti vacanti Vi invito a metterVi in contatto con i nostri referenti E con le Associazioni pregandoli di mettersi in contatto con noi. Saranno aggiunte…
Carissimi insegnanti destinatari delle ordinanze del Consiglio di Stato n. 1089/2015 e n.3909/2015, abbiamo già contezza della Vostre posizioni tuttavia confido nella Vostra collaborazione e, anche ai fini del commissariamento pendente, Vi pregherei di comunicarci immediatamente alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. se il Vostro USP di pertinenza ha ottemperato oppure no e, se si, in che modi e in che tempi. Vi invitiamo poi ad indicarci in che data sono previste le convocazioni presso il Vostro USP di pertinenza o in che data si sono tenute. Oltre a detta e-mail Vi invitiamo anche a compilare il form al seguente link http://goo.gl/forms/I7SMHXj5H1. I…
Anche questi ricorrenti potranno partecipare al piano di assunzioni straordinario. La decisione del Tribunale di Padova è un nuovo spartiacque nella battaglia dei diplomati magistrali perchè sconfessa la teoria di altri Tribunali secondo cui oggi sarebbe tardiva la richiesta di ammissione in G.A.E. dei ricorrenti. Il Tribunale, con lucida analisi, individua nella prescrizione l'unica eccezione che potrebbe impedire ai nostri docenti di ottenere l'ammissione in G.A.E. E' errato, invece, parlare di decadenza per non aver presentato la domanda nel 2007 in quanto il diritto soggettivo dei docenti è soggetto a prescrizione e non a decadenza. Secondo il Tribunale di Padova…
Il Consiglio di Stato con ordinanza del 31.08.2015 della Sesta sezione a firma del Presidente del Consiglio di Stato Stefano Baccarini e con relatrice Maddalena Filippi ha accolto l'ottemperanza di 3.000 diplomati magistrali aderenti alle associazioni A.D.I.D.A e LA VOCE DEI GIUSTI patrocinati e difesi dagli Avv.ti Michele Bonetti, Santi Delia e Umberto Cantelli. Moltissimi otterranno il ruolo grazie al decennale punteggio maturato come precari storici della scuola. "Il Consiglio di Stato ritiene che i nostri ricorrenti possano partecipare al piano 0 della buona scuola e possano così ottenere i normali incarichi a tempo determinato e indeterminato che derivano dalle graduatorie ad…
Il Tribunale di Como ha accolto il ricorso degli Avvocati Santi Delia e Michele Bonetti proposto nell'interesse di alcuni docenti in possesso di diploma magistrale conseguito prima dell'a.s. 2001/2002 e ordinato "al Ministero dell’Istruzione, di consentire la presentazione della domanda per l'inserimento nelle graduatorie ad esaurimento", ritenendo particolarmente urgente la questione in ragione della presentazione delle successive domande di assunzione fissato "per il 14 agosto". “Si tratta”, commentano gli Avvocati Bonetti e Delia, "di un provvedimento assai importante perchè, in maniera icastica cristallizza il cuore della questione dei diplomati magistrali". Secondo il Tribunale, infatti, "l'illegittimità delle scelte del Ministero deriva dalla disparità di…

Visite oggi 1078

Visite Globali 3132210