Scritto da: Claudia Palladino
Pubblicato in Numero chiuso
“L’acquisizione di forze universitarie inferiori alle complessive potenzialità recettive della struttura universitaria contrasta con la dichiarata finalità della programmazione delle immatricolazioni, consistente nella piena e completa saturazione di tutti i posti disponibili, anche in relazione ai principi costituzionali stabiliti agli articoli 33 e 34 della Costituzione”. È questo il principio proclamato dal TAR per il Lazio in tre pronunce cautelari atti
Scritto da: Roberta Nardi
Ad accogliere i trasferimenti dall’estero non sono più i Tribunali Amministrativi Regionali periferici ma sono ormai intervenuti anche i Tribunali Amministrativi Regionali delle principali regioni italiane, nella specie il Tar del Lazio con due importanti innovative ordinanze, il Tar Lombardia che ha ordinato ad università private e pubbliche il riesame del trasferimento e il Tar Campania.Dunque, ad oggi, più di 15 Tar accolgono i trasferimenti dall’estero, un fenomeno che concerne quaran

Visite oggi 1114

Visite Globali 3135664