Lunedì, 05 Settembre 2011 11:59

VITTORIA IN PRIMO E SECONDO GRADO NEI CONFONTI DEL CAMPUS BIOMEDICO: SI ROMPE IL MURO DELLE UNIVERSITA’ PRIVATE.

Pubblicato in Numero chiuso

Prima grande vittoria contro il “baluardo” del numero chiuso dell’Università privata di medicina del Campus Biomedico caratterizzato da una durissima selezione e da pochissimi posti a disposizione.

Il TAR Lazio, in primo grado, ha ritenuto il colloquio orale “non privo di incongruenze” e ha consentito l’immatricolazione dello studente.

Riteniamo che il colloquio orale sia uno strumento arbitrario che lascia spazio alla discrezionalità degli Atenei e come tale è stato dichiarato illegittimo. Il provvedimento è stato confermato anche dal Consiglio di Stato.

 

Vedi provvedimento del TAR Lazio.

Vedi provvedimento del Consiglio di Stato.

Vedi articolo di giornale sull’istituzione del colloquio orale anche all’Università Cattolica.

Visite oggi 469

Visite Globali 3137964